Una prima giornata di grandi emozioni per il Cala Gonone Jazz Festival Dalla Cantina di Dorgali sino all’Arena Palmasera Sabato 27 luglio la manifestazione riparte dalle grotte del Bue Marino

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Senza-titolo-1024x204.png
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è BANNER_FB-1024x390.jpg

Una mattinata intensa alla Cantina di Dorgali con il One Man Band Andrea Cubeddu, bluesman e busker, ha aperto ufficialmente la manifestazione tra grandi consensi e il racconto di un ragazzo oranese che vive il sogno di una realizzazione fatta di slide e blue note.

Posti esauriti e grandi applausi anche durante il tramonto all’Acquario, dove le sonorità ricercate e sperimentali dei Safir Nòu hanno lasciato gli avventori in balia di sonorità originali, cinematiche e oniriche.

Il doppio spettacolo serale all’Arena Palmasera è stato inaugurato da Gianrico Manca – Transition Quintet “Rizoma”, con il suo jazz più puro e un ensemble variegato e giovanissimo, seguito da Malasorti con Arrogalla, Emanuele Pittoni e Francesco Bachis che hanno condotto il pubblico in un dialogo a più voci tra temi sociali e stili e generi musicali elettronici, dub, reggae, ska dall’andatura variabile e sempre trascinante.

Sabato 27 luglio, il Cala Gonone Jazz Festival riparte dalle grotte del Bue Marino.

Alle 11,00 si esibirà il duo voce e chitarra di Elina Duni e Rob Luft. Brani d’amore, di perdita e di partenza, musica balcanica e tradizionale albanese, sono parte fondante dello stile della cantante di Tirana, in cui la malinconia delle sonorità della sua terra lasciano spazio all’espressione delle canzoni popolari e cantautoriali provenienti da tutto il mondo.

Rientrati sulla terraferma, l’Acquario alle 19,00 sarà pervaso dal sound cubano, caraibico e africano dei Radioclave (Antonio Franca – voce campana, Valentina Casu – voce e maracas, Paolo Corda – chitarra, Sandro Zizi – fisarmonica, Marco Bande – tastiere, Sebastiano pacifico – bongò, Jacopo Careddu – percussioni, Gavino Paddeu – basso)a cui seguirà la consueta degustazione guidata di prodotti locali e vini di Dorgali.

Doppio concerto anche per la serata al Villaggio del Jazz – Lungomare Palmasera alle 21,30, la cui apertura sarà affidata ai due giovani buskers, Moses Concas (armonica beatbox) e Andrea Cubeddu.

Subito dopo The Allan Harris Band (Allan Harris – voce e chitarra, Kerem Gorsev – piano, Ferit Odman – drums, Kagan Yildiz – bass) il cui omonimo cantante crooner e vocalist citato dai preferiti di Tony Bennett, ci trascinerà nell’american song grazie ad un ritmo ed eleganza che ricordano i grandi Sinatra e Nat ‘King’ Cole.

Sabato 27   

Ore 11:30 – Grotte del Bue Marino  

ELINA DUNI voce & ROB LUFT chitarra

15€

Ore 19:30 – Acquario

Degustazione guidata prodotti tipici

Radioclave

Antonio Franca voce campana, Valentina casu voce e maracas, Paolo Corda chitarra, Sandro Zizi fisarmonica, Marco Bande tastiere, Sebastiano pacifico bongò, Jacopo Careddu percussioni, Gavino Paddeu basso 

10€

Ore 21:30Lungomare Palmasera -Il villaggio del Jazz- (*)  

The ALLAN HARRIS band

Allan Harris – voce e chitarra, Kerem Gorsev – piano, Ferit Odman – drums, Kagan Yildiz – bass

in apertura MOSES e Andrea CUBEDDU

Gratuito

Domenica 28    

Ore 11:30 – Grotte del Bue Marino 

CHORO DE RUA

Barbara Piperno flauto, Marco Ruviaro mandolino e chitarra 7 corde

15€

Ore 19:30 Acquario

Degustazione guidata prodotti tipici

Massimiliano Dosoli SUPERPOSTHARDBOP 4tet

Massimiliano Dosoli – Clarinetti, Andrea Carta Careddu- Batteria e percussioni

Andrea Leone – Sax Tenore, Jonathan Ho – Contrabbasso

10€

ore 21:30Lungomare Palmasera -Il villaggio del Jazz- (*)  

OZMOSYS

Omar Hakim – drums, Rachel Z – piano, Linley Marthe – bass, Kurt Rosenwinkel – guitar

in apertura Fabrice Eulry piano

Gratuito

(*) (ingresso libero)

Organizzazione e Direzione Artistica –  Associazione Culturale “L’Intermezzo”

Via Aurelio Saffi n. 1 Tel. e Fax 0784 232539 (info e prenotazione)

Sito: www.calagononejazzfestival.com

E-mail: ass.intermezzo@tiscali.it

Fb: www.facebook.com/CalaGononeJazzFestival

Ufficio Stampa

Martina Serusi

calagononejazz@gmail.com

FOTOGRAFIA ©ANTONIO DEJUA

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *